L’alimentazione in gravidanza

Informazioni per ottenere il massimo dal vostro abbonamento

Con i nostri menu gravidanza, avrete le migliori probabilità di una gestazione in piena salute. Per trarne il miglior giovamento possibile, prendetevi il tempo per leggere con attenzione le informazioni riportate qui sotto.

Consigli importanti e suggerimenti utili

Che cosa devete fare

  • Il calcolatore di aumento di peso durante la gravidanza vi consente di verificare l’intervallo di aumento di peso che favorirà una gravidanza in salute.
  • Mantenete delle buone abitudini igieniche e sanitarie!
  • Bevete a sufficienza, ossia da 1 a 2 litri di liquidi (inclusi acqua, latte, minestre, tè, caffè, succhi, ecc.), suddivisi nell’arco della giornata.
  • Il vostro medico vi prescriverà degli integratori. E’ importante fargli sapere che il menu gravidanza di SOSCuisine vi garantisce già un apporto quotidiano di:
    • 400 microgrammi d’acido folico, ossia i 2/3 dell’apporto raccomandato per le donne incinte (gravidanza normale).
    • 15 milligrammi de ferro, ossia la metà dell’apporto raccomandato per le donne incinte (gravidanza normale).
    • 10 microgrammi (400 UI) di vitamina D, ossia i 2/3 dell’apporto raccomandato per le donne incinte (gravidanza normale). N.B. In estate, il terzo che manca può essere colmato da una normale esposizione alla luce solare, ma in inverno, o tutto l’anno, se avete la pelle scura, un integratore è di solito necessario.
  • Fare dell’esercizio quotidianamente è un fattore importante, soprattutto per controllare il diabete da gravidanza.
  • Se avete il diabete da gravidanza, o ne siete a rischio, è importante avere un orario dei pasti il più stabile possibile per un miglior controllo della glicemia.
  • Evitate di assumere alcol.
  • Consultate il vostro medico se avete dei problemi di salute. Vi raccomandiamo anche di consultare un nutrizionista membro dell’ordine professionale, e di informarlo che state seguendo i menu di SOSCuisine.

A cosa dovete fare attenzione

  • Diverse tisane possono avere delle ripercussioni negative sulla salute del vostro bambino. Chiedete consiglio al vostro medico e al vostro nutrizionista per sapere quali possono essere assunte durante la gravidanza.
  • Limitate il vostro consumo di bevande ricche di caffeina, come il caffè, il tè, il matè, le bevande gassate e le bevande energetiche.

Che cosa dovete evitare

  • Per evitare qualsiasi rischio di contrarre la listeriosi, astenetevi dal consumare dei formaggi prodotti con latte crudo e la maionese fatta in casa. → Sostituiteli con dei formaggi prodotti con latte pastorizzato e con la maionese industriale. Leggete attentamente la lista degli ingredienti.
  • Evitate di mangiare la pelle e il grasso che ricopre l’addome dei pesci, dato che è qui che si concentrano la maggior parte dei contaminanti.
  • Il ciclamato e la saccarina vanno evitati per i possibili effetti indesiderati per voi e per il vostro bambino.
  • Durante i pasti non bevete caffè, né tè, poiché diminuiscono l’assimilazione del ferro.
  • Non assumete integratori del calcio o antiacidi a base di calcio durante i pasti, poiché possono inibire l’assimilazione del ferro.
  • Evitate di bere a base di foglie di aloe, di farfara, di bacche di ginepro, di mentuccia, di scorza di spincervino, di consolida maggiore, di tè del Labrador, di sassafrasso, di radice di lapazio, di lobelia e di foglie di senna.
Top

Domande Frequenti: Gravidanza

Tè, caffè e tisane:

Il tè o il caffè possono integrarsi nel vostro menu senza problemi, a condizione di non superare 2 tazze di caffè filtro o 2 porzioni di ¼ di tazza di caffè espresso al giorno. Evitate invece di assumere dei tè a base di foglie di aloe, di farfara, di bacche di ginepro, di mentuccia, di scorza di spincervino, di consolida maggiore, di tè del Labrador, di sassafrasso, di radice di lapazio, di lobelia e di foglie di senna. Diverse tisane possono anche avere ripercussioni negative sulla salute del vostro bambino. Chiedete consiglio al vostro medico e al vostro nutrizionista per sapere quali possono essere assunte durante la gravidanza. Le bevande a base di cereali sono tutte delle buone alternative.

Alcol:

Ricordatevi che non c’è una quantità di alcol accettabile né un buon momento per assumerlo in gravidanza. Bere dell’alcol durante la gravidanza ha degli effetti sullo sviluppo del feto. E’ caldamente raccomandato di evitarne del tutto il consumo durante la gravidanza. Per maggiori dettagli, consultate il sito del Ministero della Salute italiano.

E’ vero che durante la gravidanza vanno evitati i salumi?

In effetti alcuni tipi di salumi devono essere evitati durante la gravidanza, ma non tutti. I salumi non cotti o affumicati come ad esempio il prosciutto sono eliminati con cura dai nostri menu. I salumi non essiccati come le carni fredde possono essere consumate se vengono ben riscaldate e provengono da una confezione commerciale. Un’altra opzione è di far cuocere la carne a casa.

Sono affetta da diabete da gravidanza. I menu gravidanza sono appropriati per la mia condizione?

I nostri menu per la gravidanza rispettano le raccomandazioni della Guida Alimentare Canadese. Sono calibrati per apportare circa il 50% dell’energia quotidiana sotto forma di carboidrati, ripartiti adeguatamente durante la giornata, secondo le raccomandazioni dell’Associazione Canadese del Diabete. Scegliendo il menu gravidanza del livello calorico più adatto a voi, sarete certe di soddisfare, senza sforzi e senza fare calcoli, tutte le raccomandazioni specifiche per aiutarvi a controllare il vostro diabete da gravidanza.

Inoltre, la quantità di fibre dei menu contribuisce non soltanto alla regolarità intestinale, ma anche al senso di sazietà. Infine, alcuni tipi di fibre incluse nei menu aiutano a controllare la glicemia. Potete quindi stare tranquille: con SOSCuisine, siete in buone mani!

Posso mangiare del formaggio durante la gravidanza?

Il formaggio è un prodotto caseario importante da integrare nell’alimentazione delle donne incinte, principalmente per il suo tenore di calcio. Occorre tuttavia prestare attenzione riguardo alla scelta del formaggio. Per ridurre al minimo il rischio di contaminazioni potenzialmente nocive per voi e il vostro bebè, i formaggi di latte crudo (non pastorizzato) devono essere evitati. Allo stesso modo, anche se sono prodotti a partire da latte pastorizzato, i formaggi come il gorgonzola, quelli a pasta molle come il brie o il camembert, e alcuni formaggi freschi come il QuesoFresco, il Blanco, il Panela o l’Halloumi non dovrebbero essere consumati. I nostri menu eliminano questi prodotti poiché la contaminazione può avvenire dopo il processo di pastorizzazione.

Sono abbonata al menu gravidanza e ho notato che il salmone è spesso presente. C’è una ragione per la quale preferite questo pesce rispetto ad altri?

Il salmone è un alimento fondamentale nel regime alimentare della donna incinta per diverse ragioni. Si tratta di un pesce molto ricco di omega-3, un grasso essenziale per il corretto sviluppo del feto. E’ anche uno dei pesci più ricchi di vitamina D e, diversamente dal pesce spada e dal tonno fresco, le infime quantità di mercurio trovate nel salmone non creano alcun problema per lo sviluppo del feto.

Top

Informazioni sulla nutrizione: Gravidanza

Le più recenti raccomandazioni (riferimenti) per una gravidanza in salute si traducono in 50 obiettivi nutrizionali che devono essere raggiunti giorno dopo giorno, per fornire gli apporti di energia e di nutrienti che assicurino il vostro benessere e il corretto sviluppo del feto. A grandi linee, questi obiettivi possono essere così raggruppati:

  • Apporto calorico, calibrato per ciascun trimestre della gravidanza
  • Corretta distribuzione dei carboidrati durante la giornata per aiutare a prevenire o a controllare il diabete da gravidanza.
  • Quantità quotidiane:
    • di grassi, carboidrati (totali e zuccheri aggiunti), fibre, proteine, ecc.
    • di calcio, ferro, magnesio, sodio e zinco
    • di vitamine A, B6, B12, C, D e acido folico
    • dei quattro gruppi alimentari della Guida alimentare canadese
      • Frutta e verdura, includendo verdure verde scuro e verdure arancioni
      • Prodotti cerealicoli, inclusi quelli integrali
      • Latticini e sostituti
      • Carne e sostituti
    • Degli alimenti specificamente raccomandati (pesce, ecc.)
    • Degli alimenti da limitare (Fonti di caffeina, alcol, pesci ad elevato contenuto di mercurio, ecc.)

Top

Articoli: Gravidanza

Top

Notizie e ricette via mail

Iscriviti alla newsletter di SOSCuisine per ricevere settimanalmente ricette, consigli e ispirazioni.

La mia mail non sarà mai inviata ad una terza parte e posso ritirare il mio consenso in qualsiasi momento.

AVVERTENZA: Le informazioni fornite sul sito SOSCuisine.it non sono un consulto medico e non hanno lo scopo di permettere un’autodiagnosi. E’ sempre consigliato rivolgersi ad un professionista della salute o al vostro medico per un parere prima di intraprendere qualsiasi cambiamento nella vostra alimentazione e nel vostro stile di vita.Vedere le condizioni d’utilizzo.