Attività fisica: la migliore medicina!

17 agosto, 2020 ,

È ormai risaputo che praticare attività fisica apporta grandi benefici alla salute fisica e psicologica: aiuta a controllare gli effetti dell’invecchiamento, compresa la perdita delle funzioni cognitive, e migliora la capacità funzionale, la qualità della vita e persino l’aspettativa di vita. Si può quindi vivere più a lungo e, soprattutto, vivere meglio.

Attività fisica e funzione cardiaca

L’attività fisica induce cambiamenti positivi nella resistenza cardiorespiratoria. Potrete notare questi benefici dopo solo poche settimane di allenamento regolare, come ad esempio:

  • Mantenimento o miglioramento della forza di contrazione del cuore
  • Riduzione della frequenza cardiaca a riposo e durante l’esercizio
  • Riduzione della mancanza di fiato
  • Riduzione della pressione sanguigna
  • Migliore consumo dell’ossigeno e quindi migliore capacità cardiaca

Che cos’è l’attività fisica?

Ormai sono finiti i tempi in cui bisognava sudare come una fontana per mettersi in forma! Bisogna sfatare alcuni miti relativi all’attività fisica.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce attività fisica qualsiasi movimento prodotto dai muscoli scheletrici che aumenta il nostro dispendio energetico. Perciò ogni movimento è considerato esercizio fisico, e ogni nostro passo conta!

La buona notizia è che non sembra esserci una soglia al di sotto della quale l’attività fisica non avrebbe un effetto positivo sulla salute; qualsiasi incremento dell’attività fisica, per quanto piccolo, è benefico. Questi benefici sono ancora più importanti per quanto riguarda la salute delle persone sedentarie. Perciò non è mai troppo tardi per iniziare a fare un po’ di esercizio, e tutti possono farlo. Dovete solamente trovare l’attività fisica giusta per voi. Sceglietene una che sia facile, semplice e divertente!

Dobbiamo semplicemente muoverci e divertirci

Molte attività quotidiane o relative al tempo libero vi permettono di fare esercizio fisico (pulire la casa, fare la spesa o fare da babysitter ai vostri nipoti). Provate a dedicare un po’ di tempo a queste attività ogni giorno e vedrete che la vostra energia aumenterà. Questo concetto di dispendio energetico relativo al nostro stile di vita è chiamato termogenesi legata ad attività non sportive (in inglese Non-Exercice Activity Thermogenesis, NEAT).

Tutto ciò che dovete fare è introdurre più movimento nella vostra vita quotidiana, ad esempio stando in piedi più a lungo e più spesso, facendo brevi passeggiate o parcheggiando l’auto un po’ più lontano del solito. Potete alzarvi dalla sedia 3 volte prima di ogni pasto, andare a piedi a prendere la posta, sforzarvi di salire e scendere una rampa di scale ogni giorno, o semplicemente camminare sul posto (seduti o in piedi) durante le pause pubblicitarie del vostro programma preferito. Date sfogo alla vostra fantasia!

Il cuore è un muscolo: allenatelo

Pensateci bene, quale comportamento è più dannoso e rischioso per la salute: muoversi o restare sedentari?

Smettetela di avere paura! I rischi correlati all’esercizio fisico sono molto limitati e, soprattutto, meno dannosi della sedentarietà. L’attività fisica regolare fa parte del trattamento dell’insufficienza cardiaca e aiuta a rallentare la progressione della malattia. L’esercizio fisico è quindi raccomandato per VOI e per tutte le persone con insufficienza cardiaca.

Le regole fondamentali

Fare esercizio in sicurezza significa iniziare lentamente con un riscaldamento a bassa intensità, essere in grado di parlare in ogni momento durante l’esercizio (test del linguaggio), fare delle pause e riposare quando ne sentite l’esigenza.

Se siete sedentari fissatevi degli obiettivi realistici. Non esitate a frazionare l’esercizio. Potete ad esempio suddividere i vostri 30 minuti di esercizio aerobico in due tranche da 15 minuti. Se avete appena iniziato a fare esercizio è consigliabile limitarsi a 10 minuti, ma potete anche fare 15 tranche da 2 minuti. L’importante è muoversi. Anche poco è già tanto!

Il segreto più grande: la regolarità!

Bisogna fare un po’ di esercizio ogni giorno. È l’attivazione regolare del nostro corpo che permette di ottenere i benefici derivanti dall’esercizio fisico. Non scoraggiatevi! I risultati arrivano lentamente. Ci saranno sempre scuse per procrastinare o soluzioni per muoversi un po’, la scelta è solo vostra. È una vostra decisione, avete il potere di dire sì, oggi inizio a fare attività fisica, oppure potete dirvi che un giorno non ben definito inizierete a farlo.

Ad ogni modo, buon esercizio!


Fonti

  • Donald H. Paterson, Gareth R. Jones et Charles L. Rice, Le vieillissement et l’activite´ physique : donne´ es sur lesquelles fonder des recommandations relatives à l’exercice à l’intention des adultes âgé, Appl. Physiol. Nutr. Metab. 32(Suppl. 2F), 2007 / Can. J. Public Health 98(Suppl. 2F), 2007
  • Ducharme, Anique, Mieux vivre avec l’insuffisance cardiaque, Société québécoise d’insuffisance cardiaque(SQIC), 2018.
  • Rose G et al. Circulation 2014; 798-810.
  • OMS .who.int/dietphysicalactivity/pa/fr/
  • Thibault, G., Quantité d’activité physique requise pour en retirer des bénéfices pour la santé kino-quebec Ministère de l’Éducation, Bibliothèque nationale du Québec, 1999
  • Levine JA, Non-exercise activity thermogenesis (NEAT), Best Pract Res Clin Endocrinol Metab. 2002 Dec;16(4):679-702.
  • Riedbe, D. et al., ACSM’S Guidelines for exercice testing and prescription, tenth edition, 2016, p. 239
  • Fondation des maladies du cœur et de l’AVC, BC’s heart failure network, Quality care for quality life9
  • L’exercice physique et l’insuffisance cardiaque, Institut de cardiologie de l’Université d’Ottawa, Santé Canada.
  • www.kinesiologue.com
The following two tabs change content below.

Autori

Federation des kinesiologues du Quebec

La chinesiologia è la scienza che studia il movimento del corpo umano in tutte le sue forme. Il chinesiologo applica le sue conoscenze per raggiungere gli obiettivi dei suoi pazienti/atleti riguardo la postura, il dimagrimento, la rieducazione del movimento, il potenziamento della struttura muscolare, ect. I chinesiologi membri della FKQ scrivono articoli su riabilitazione, prevenzione e attività fisica.

Federation des kinesiologues du Quebec

Articoli recenti diFederation des kinesiologues du Quebec (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.