Come preparare “l’insalata in barattolo”

27 luglio, 2016

L’insalata in barattolo è una moda recente per rendere un po’ più divertente la preparazione del vostro pasto da mangiare fuori casa. Ecco un pasto che potete portare comodamente con voi, sano, facile da preparare e molto vario.

Prima di tutto si versa il condimento sul fondo, poi si dispongono a strati le verdure, le verdure a foglia e gli altri ingredienti. Le verdure restano separate dal condimento, almeno fino a quando il barattolo non viene agitato e il suo contenuto svuotato in una ciotola.


Se riuscite a evitare che il barattolo si capovolga nella vostra borsa le delicate foglie della vostra insalata saranno protette dal condimento fino al momento di mangiarle. La cosa migliore è che queste insalate possono essere conservate in frigorifero per qualche giorno, perciò potete prepararne alcune in anticipo.

Quale tipo di barattolo devo usare?

Qualsiasi barattolo per conserve va benissimo, ma i barattoli a bocca larga (da 1 litro) sono i più comodi per inserire le verdure e per mescolare bene l’insalata.

Come vanno disposti gli strati di ingredienti?

  1. Per prima cosa si versa il condimento (circa 2-3 cucchiai da tavola).
  2. Le verdure più pesanti e resistenti all’umidità, come carote, cetrioli e peperoni vanno sul fondo.
  3. In seguito potete aggiungere i legumi, i semi o la pasta.
  4. Per le proteine e i formaggi: se prevedete di mangiare l’insalata nei giorni successivi non aggiungete subito il formaggio e le proteine (tonno, pollo, uova o tofu), ma aggiungetele il giorno stesso in cui la mangerete.
  5. Lo stesso vale per la frutta e per le verdure più delicate, che devono essere aggiunte nello stesso giorno in cui mangerete l’insalata.
  6. Posizionate in cima la frutta a guscio, i semi e le verdure a foglia. Spezzettate queste ultime con le mani e mettetele nel barattolo, assicurandovi che siano ben compatte.

Come si mescola l’insalata?

Quando siete pronti a mangiare l’insalata, agitatela, versatela in una ciotola e mescolate con una forchetta. Questo è tutto!

Per quanto tempo posso conservare questi barattoli in frigorifero?

Con il coperchio ben chiuso queste insalate si conservano per circa 5 giorni. Se state preparando un’insalata con molti ingredienti morbidi, come avocado o pomodori, oppure con proteine deperibili come uova sode o petto di pollo, è consigliabile aggiungere questi ingredienti il giorno stesso in cui prevedete di mangiare l’insalata.

Provate la nostra Insalata greca ai ceci che potrete portare con voi alla prossima occasione.

Le possibili combinazioni di ingredienti sono infinite! Avete mai provato l’insalata in barattolo? Quali sono le vostre variazioni preferite? Avete altri suggerimenti da condividere con noi?

瓶に入ったサラダ

The following two tabs change content below.

Autori

Cinzia Cuneo

Cinzia Cuneo
Cofondatrice e presidente di Sukha Technologies Inc.
Italiana di nascita e canadese d’adozione, Cinzia ha deciso di coniugare le sue competenze professionali e la sua passione per la buona tavola sviluppando un servizio per aiutare i numerosi «aventi bisogno» a riprendere il controllo della loro alimentazione. Così è nata SOSCuisine. Ingegnere di formazione al Politecnico di Torino, Cinzia ha conseguito un Master’s Degree in scienze applicate all’École Polytechnique de Montréal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.