Photo: Pixnio, stevepb , ©

Dovremmo preferire gli alimenti a basso indice glicemico?

25 Ottobre, 2021 , ,

Avete già sentito dire che scegliere cibi con un basso indice glicemico è più salutare? Ecco alcune spiegazioni sull’argomento!

L’indice glicemico (IG)

Questo indice classifica gli alimenti in base al loro effetto sui livelli di zucchero nel sangue. Più alto è l’indice di un alimento, più velocemente alza i livelli di zucchero nel sangue. D’altra parte, gli alimenti con un basso indice vengono digeriti e assorbiti più lentamente, e quindi causano un aumento più lento della glicemia. Diversi fattori influenzano l’indice degli alimenti, come i tipi di zuccheri che contengono, il loro contenuto di proteine e di grassi, e il modo in cui sono cucinati.

Il carico glicemico (CG)

L’indice glicemico non tiene conto della quantità di carboidrati consumati, un altro fattore che ha degli effetti sulla glicemia. Per questo motivo è stato sviluppato il concetto di carico glicemico, inteso come misura del potenziale complessivo dell’alimentazione di aumentare i livelli di glucosio nel sangue. In effetti, mentre l’indice confronta il potenziale che hanno diversi alimenti di aumentare i livelli di glucosio nel sangue per la stessa quantità di carboidrati, l’aumento dei livelli di glucosio nel sangue dopo l’ingestione di alimenti dipende anche dalla quantità di carboidrati effettivamente ingeriti. Per esempio, l’anguria ha un alto indice e quindi non può essere considerata un alimento di scelta per una dieta a basso indice glicemico. Tuttavia, l’anguria contiene solo 5g di carboidrati per 100g di alimento, e quindi ha un effetto minimo sui livelli di zucchero nel sangue, e di conseguenza il suo carico glicemico è basso. La seguente tabella mostra i valori associati agli alimenti con basso, medio e alto indice e carico glicemico.

Valori di indice glicemico (IG) e carico glicemico (CG) bassi, moderati e alti

Tabella adattata da Brand-Miller e collaboratori “The new glucose revolution” (2007)

Pagine: 1 2

The following two tabs change content below.

Autori

Kathryn Adel

Kathryn Adel

Kathryn è titolare di una laurea in kinesiologia e una in alimentazione, e di un master in alimentazione sportiva. È membro dell’OPDQ e dell’Academy of Nutrition and Dietetics. Atleta di mezzofondo, ha corso per la squadra olimpica di Montréal e il Rouge et Or. Kathryn è specializzata in alimentazione sportiva, perdita di peso, diabete, salute cardiovascolare e gastrointestinale. Kathryn ha molta esperienza con l’approccio FODMAP e ha completato la certificazione dell’Università Monash.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza dei cookie per offrire la migliore esperienza utente e assicurare buone prestazioni, la comunicazione con i social network o la visualizzazione di annunci pubblicitari. Cliccando su "ACCETTO", acconsenti all'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.