Il “Chipotle”, un peperoncino affumicato

7 settembre, 2021

Il chipotle è un peperoncino jalapeño che è stato affumicato ed essiccato. È uno dei piccoli segreti della cucina messicana, molto comunemente usato in zuppe, salse e stufati.

Il chipotle è prodotto principalmente in Messico, nello stato di Chihuahua. Il peperoncino jalapeño viene lasciato maturare sulla pianta fino al momento del raccolto e poi viene trattato per diversi giorni in un affumicatoio, utilizzando un metodo di conservazione che risale ai tempi degli Aztechi.

Una volta essiccato, il peperoncino assume un colore marrone caffè e perde parte della sua piccantezza (7.500 sulla scala di Scoville*, rispetto ai 9.000 del jalapeño fresco). Ma il chipotleguadagna in sapore, sviluppando un delizioso profumo fruttato e affumicato, con un tocco di cioccolato e nocciola.

I peperoncini chipotle sono venduti così come sono, interi, in polvere o in scatola in una salsa adobo a base di erba cipollina tritata, aceto ed erbe aromatiche. Vi consiglio di comprarli in scatola con la salsa adobo. Li troverete nei negozi etnici o sul web. È sufficiente una piccola quantità. La parte non utilizzata si conserva a lungo in frigorifero e si può anche congelare.

Provate la nostra ricetta di Filetto di maiale al chipotle e miele cotto nella pentola elettrica

Filetto di maiale al chipotle e miele cotto nella pentola elettrica

* La scala di Scoville misura la piccantezza dei peperoni e peroncini e indica la quantità di capsaicina equivalente contenuta.

The following two tabs change content below.

Autori

Cinzia Cuneo

Cinzia Cuneo
Cofondatrice e presidente di Sukha Technologies Inc.
Italiana di nascita e canadese d’adozione, Cinzia ha deciso di coniugare le sue competenze professionali e la sua passione per la buona tavola sviluppando un servizio per aiutare i numerosi «aventi bisogno» a riprendere il controllo della loro alimentazione. Così è nata SOSCuisine. Ingegnere di formazione al Politecnico di Torino, Cinzia ha conseguito un Master’s Degree in scienze applicate all’École Polytechnique de Montréal.

Cinzia Cuneo

Articoli recenti diCinzia Cuneo (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza dei cookie per offrire la migliore esperienza utente e assicurare buone prestazioni, la comunicazione con i social network o la visualizzazione di annunci pubblicitari. Cliccando su "ACCETTO", acconsenti all'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.