La pancia di Babbo Natale è contagiosa !

4 dicembre, 2017 , , ,

Eccoci di nuovo nella stagione delle feste interminabili, dove si abbonda col cibo e l’alcol scorre senza sosta. Alzi la mano chi non si è mai sentito dire : « Prendi un’altra fetta di torta ! Tanto è festa !». Senza esitare allentiamo la cintura e ingurgitiamo il dessert, ben sapendo che avremmo già dovuto smettere di mangiare dopo tutte quelle tartine divorate all’aperitivo. Sembra quasi che con l’approssimarsi delle feste di fine anno si perda la capacità di dire « No, grazie, ho già mangiato abbastanza». Poi però a gennaio ci sentiamo in colpa e passiamo tutto l’anno a cercare di perdere quei chili di troppo… E allora non sarebbe meglio tentare di mangiare e bere meno quest’anno ? Ecco 4 consigli per sopravvivere alle festività.

1. Mai andare ad una festa avendo fame

Non mangiare nulla nel corso della giornata per evitare di assumere troppe calorie prima della festa è un grosso errore. Più abbiamo fame, meno saremo in grado di controllarci. È meglio mangiare uno spuntino prima di uscire : non solo riusciremo a resistere a tutti quegli antipasti pieni di calorie, ma sarà anche più facile non eccedere con le portate, dato che avremo meno fame. Uno yogurt, un frutto, delle verdure o qualche noce sono l’ideale per un sano spuntino.

2. Mai mangiare senza ragionare

Con tutte quelle prelibatezze a portata di mano è quasi impossibile non sgranocchiare qualcosa mentre si chiacchiera amabilmente. La maggior parte delle persone mangia senza riflettere, almeno fino a quando si rende conto di aver svuotato la ciotola dei salatini. Cercate di restare ad una certa distanza dal cibo. Se non è a portata di mano, è meno probabile cadere in tentazione. Se siete seduti a tavola non esitate a spostare il cibo che si trova di fronte a voi.

3. Attenzione alle calorie liquide

Alcohol christmas

Le calorie liquide comprendono tutti i succhi, le bevande alcoliche e quelle gassate. Aumentano l’apporto calorico senza saziare. L’alcol può anche far aumentare la sensazione di fame e indurci a mangiare i cibi meno sani. Durante la festa cercate di bere dell’acqua minerale. Per aggiungere po’ di gusto e renderla più allegra potete aggiungere qualche frutto rosso o del succo di limone. Altrimenti potete bere del caffè americano o del tè, che non contengono calorie.

4. Riservare un po’ di spazio per il dessert


Nessuno dovrebbe trovarsi nella condizione di dover rifiutare il dessert, a meno che non ami per nulla i dolci. Basta organizzarsi e mangiare un po’ di meno durante il pasto cercando di non assumere troppe calorie. Se non vi piace lasciare il cibo nel piatto potete sempre chiedere alla padrona di casa di metterlo in un contenitore per portarlo a casa. Quando viene servito il dessert chiedete una piccola porzione, ma se dovesse comunque risultare troppo abbondante cercate di dividerla con qualcuno, altrimenti non esitate a lasciarla nel piatto.

Se nonostante tutto siete stati contagiati dalla pancia di Babbo Natale, e volete perdere qualche chilo dopo le vacanze, niente paura, a partire dal 2 gennaio saremo di nuovo qui per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi !

The following two tabs change content below.

Autori

Kathryn Adel

Kathryn Adel

Kathryn è titolare di una laurea in kinesiologia e una in alimentazione, e di un master in alimentazione sportiva. È membro dell’OPDQ e dell’Academy of Nutrition and Dietetics. Atleta di mezzofondo, ha corso per la squadra olimpica di Montréal e il Rouge et Or. Kathryn è specializzata in alimentazione sportiva, perdita di peso, diabete, salute cardiovascolare e gastrointestinale.

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *