Nella foto Olimpia Davies, la nostra fotografa di grande talento

Team SOSCuisine: Olimpia Davies, fotografa, artista e buongustaia

29 giugno, 2021

Molti di voi ci hanno chiesto di avere più informazioni sul team di SOSCuisine. Dietro il sito, le ricette, la newsletter e i servizi professionali si cela una moltitudine di talenti e competenze pronti ad ispirarvi, motivarvi e aiutarvi a mangiare meglio. Questa settimana vi presentiamo Olimpia, una delle nostre talentuose fotografe.

Come sei diventata fotografa?

Inizialmente ho studiato chimica in Polonia, il mio Paese d’origine.  Poi mi sono trasferita nel Regno Unito e ho trovato il lavoro dei miei sogni come chimico in un grande laboratorio in Inghilterra.

Nel 2010 sono rimasta incinta, e tutto è cambiato! Quando ho avuto mia figlia, ho capito che non volevo tornare al mio lavoro in laboratorio. Non volevo perdere quei momenti speciali con mia figlia. Così ho dovuto trovare qualcosa che mi piacesse e che potessi fare a casa con la mia bambina. È stato mio marito a suggerirmi di aprire un blog sul cibo. Dopo tutto, ho sempre amato cucinare e avevo già un talento per lo styling. All’inizio ero abbastanza intimidita! Dovevo scrivere, sì, ma soprattutto dovevo imparare a fare delle belle foto. Non avevo mai fatto niente del genere prima. Ho preso una buona macchina fotografica, e poi ho impiegato sei mesi per imparare e studiare la fotografia da sola. Ho capito di avere un buon occhio e un certo talento. Ho anche scoperto un interesse per Photoshop e le tecniche per migliorare le foto. I commenti positivi sul mio blog si sono moltiplicati, e alla fine ho iniziato a fare delle foto per le riviste.

Nel 2016 ho vinto il Pink Lady Food Photographer, il mio primo concorso di fotografia culinaria! Mi ha dato fiducia e ha confermato che avevo preso la strada giusta. Con il passare del tempo, ho messo da parte il mio blog e mi sono concentrata sulla fotografia per diverse pubblicazioni e imprese.

Come è iniziata la tua collaborazione con SOSCuisine?

Circa sei anni fa, una mia amica fotografa mi ha contattato per un lavoro con SOSCuisine. Se ricordo bene, era per una ricetta che conteneva carne, e la mia amica faceva solo fotografie di cibo vegetariano. Mi ha raccomandato e ho scoperto SOSCuisine attraverso questo primo incarico.  È così che è iniziato, e da allora sono a loro disposizione quando hanno bisogno di me.

Quali sono i tuoi compiti come fotografa per SOSCuisine?

Prima di tutto Cinzia mi manda la ricetta. Solo leggendola, sono in grado di visualizzarla e immaginarla in foto. Poi devo andare a fare la spesa e preparare il piatto. Personalmente, preferisco seguire la ricetta punto per punto e non cambiarla. Alcuni fotografi adattano le ricette per cambiare l’aspetto del piatto, ma io preferisco rimanere fedele alla ricetta originale. SOSCuisine mi dà sempre molta libertà per quanto riguarda l’estetica del piatto. È un passo molto creativo. Poi faccio le mie foto e alla fine lo assaggio! Ho scoperto alcune ricette davvero buone lavorando con SOSCuisine. Il fatto che le ricette siano semplici, con ingredienti comuni che si possono trovare in un supermercato, rende il mio lavoro molto più facile!

Qual è la tua più grande sfida come fotografa culinaria?

Direi che è la differenza delle stagioni. Lavoro con aziende di tutto il mondo, e a volte gli alimenti che sono disponibili in Canada o in Francia non lo sono in Inghilterra. Quindi devo essere creativa e trovare un modo diverso per rappresentare bene la ricetta. Questo non è un grande problema, perché le sfide mi esaltano! Mi rendono ancora più creativa.

Olimpia e la cucina

Se fossi un alimento, sarei… dipende dalla stagione (ride). In estate, sarei un ananas: pieno di sapore, pieno di colori, con un’acconciatura stravagante!

La mia specialità culinaria è… la cucina vegetariana. Amo la sfida creativa che comporta.

Non assaggerei mai… una tartare di manzo. Sai, con l’uovo crudo nel mezzo? Non mi ispira per niente! Forse perché sono stata vegetariana per anni.

La mia ricetta preferitaTofu e verdure all’arancia saltati

Tofu e verdure all’arancia saltati

Per saperne di più sul lavoro di Olimpia, visitate Artisan Food Photography

The following two tabs change content below.

Autori

Emilie Zaoré

Emilie Zaoré

Social media manager at SOSCuisine.com

Laureata all’UQAM e all’Università di Montréal, Émilie è dal 2012 una giornalista freelance. “Buongustaia” e appassionata di nuove tecnologie, è sempre alla ricerca di nuove tendenze e ama condividere le sue affascinanti scoperte sui social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza dei cookie per offrire la migliore esperienza utente e assicurare buone prestazioni, la comunicazione con i social network o la visualizzazione di annunci pubblicitari. Cliccando su "ACCETTO", acconsenti all'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.