La soluzione FODMAP … non c’è due senza tre

7 aprile, 2017 ,

E’ con grande orgoglio che vi annuncio che il nostro libro “La soluzione FODMAP” è ora disponibile in tre lingue: italiano, francese e inglese. Perciò adesso le persone che soffrono della sindrome del colon irritabile possono trovarci in numerosi Paesi.

La nostra avventura nel mondo dell’editoria è iniziata nel gennaio 2016, in Québec, con il lancio de “La solution FODMAP – Pour en finir avec les maux de ventre” per le Éditions du Journal de Montréal. E’ stato un enorme successo che ci ha consentito di rimanere tra i primi dieci nelle classifiche dei libri più venduti per ben 12 settimane (e una settimana siamo anche arrivati in seconda posizione!)

A giudicare dai commenti dei nostri lettori, quello che hanno maggiormente apprezzato del libro è prima di tutto il modo chiaro e preciso di spiegare il metodo FODMAP. In secondo luogo, sono state le 3 settimane di menu con 100 ricette a basso contenuto di FODMAP che consentono di mettere in pratica il metodo in modo semplice e immediato. Molti lettori ci hanno anche elogiato per il supporto che possono trovare quotidianamente sul nostro gruppo privato di Facebook, moderato da una nutrizionista specializzata. E tutti ci dicono di portare sempre con sé, al ristorante e quando vanno a fare la spesa, l’inserto staccabile con la lista degli alimenti « SI » da una parte e quelli « NO » dall’altra. E’ davvero pratico.

E’ in parte grazie al successo del libro, ma soprattutto in riconoscimento della nostra leadership nell’ideazione di soluzioni efficaci per l’alimentazione FODMAP, che abbiamo vinto il premio DUX 2017.

Nell’agosto 2016 un’edizione rivista per il mercato europeo francofono (Francia, Belgio e Svizzera) è stata pubblicata dalle edizioni Thierry Souccar.

Spesso i lettori del libro “La solution FODMAP” ci passano a salutare durante le fiere. Tra gli altri Rénée Charest, qui con Cinzia, ci mostra l’inserto con i cibi “SI” e i cibi “NO” che porta sempre con sè in borsetta.

Nel gennaio 2017, la prestigiosa casa editrice Sperling & Kupfer ha pubblicato l’edizione italiana: “La dieta FODMAP“. Anche in questo caso, abbiamo dovuto adattare il libro e le ricette tenendo in considerazione la disponibilità degli ingredienti in Italia, che è diversa da quella degli altri mercati. Il nostro libro ha avuto un’ottima copertura mediatica e delle reazioni entusiastiche da parte dei lettori. Non deve meravigliarci, se pensiamo che alcune statistiche indicano che l’incidenza della sindrome del colon irritabile nella popolazione italiana si attesta al 30% per le donne e al 20% per gli uomini. Il sottotitolo del libro italiano –« I cibi “pancia piatta” » – allude all’ossessione di avere la “pancia piatta”, poiché non dobbiamo dimenticarci che l’effetto di una dieta a basso contenuto di FODMAP è, tra le altre cose, proprio quello di sgonfiare la pancia.

Nel marzo 2017 la casa editrice di Toronto Robert Rose ha pubblicato l’edizione inglese del libro, con il titolo “The LOW-FODMAP Solution“. Questa edizione include 4 settimane di menu, di cui uno completamente vegano. Come nelle versioni francesi e italiane, anche qui si può trovare un inserto staccabile con gli alimenti da privilegiare da una parte e  quelli da evitare dall’altra. A giudicare dal numero sempre crescente di membri anglofoni presenti sul nostro gruppo privato di supporto su Facebook, il nostro libro in lingua inglese è stato accolto con grande interesse nei mercati canadesi e americani.

banniere-dieta-fodmap-it

The following two tabs change content below.

Autori

Cinzia Cuneo

Cinzia Cuneo
Cofondatrice e presidente di Sukha Technologies Inc.
Italiana di nascita e canadese d’adozione, Cinzia ha deciso di coniugare le sue competenze professionali e la sua passione per la buona tavola sviluppando un servizio per aiutare i numerosi «aventi bisogno» a riprendere il controllo della loro alimentazione. Così è nata SOSCuisine. Ingegnere di formazione al Politecnico di Torino, Cinzia ha conseguito un Master’s Degree in scienze applicate all’École Polytechnique de Montréal.

Cinzia Cuneo

Articoli recenti diCinzia Cuneo (vedi tutti)

Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *