Team SOSCuisine: Jennifer Morzier, nutrizionista

16 maggio, 2021

Molti di voi ci hanno chiesto di avere più informazioni sul team di SOSCuisine. Dietro il sito, le ricette, la newsletter e i servizi professionali si cela una moltitudine di talenti e competenze pronti ad ispirarvi, motivarvi e aiutarvi a mangiare meglio. Questa settimana vi presentiamo Jennifer Morzier, nutrizionista e coordinatrice dello sviluppo dei prodotti e delle partnership di SOSCuisine.

Come sei diventata una nutrizionista/dietista?

Prima di tutto ho fatto un master in economia ambientale a Bordeaux, in Francia, e sono andata in Madagascar per l’ultimo anno di studi, dal 2009 al 2010. Questa esperienza mi è piaciuta moltissimo. La vita poi mi ha portato a Edimburgo, dove ho preso lezioni di inglese. In seguito ho fatto qualche lavoro saltuario in Svizzera, il mio Paese d’origine. Poi ho deciso di andare in Canada con un visto di vacanza-lavoro. Quando sono arrivata come primo lavoro ho fatto la dogsitter. In effetti una delle mie grandi passioni nella vita sono i cani, e specialmente i miei! Da sempre avevo un profondo interesse per la nutrizione, ma in Francia, per diventare nutrizionista, occorre prima studiare medicina, e poi prendere una specializzazione. Quando ho scoperto che in Quebec si può seguire un corso di studi specifico per diventare nutrizionista/dietista, ho pensato che fosse un’opportunità per tornare al mio primo amore. Nel 2018 mi sono laureata, e sono diventata ufficialmente una nutrizionista.

Come sei entrata a far parte del team di SOSCuisine?

Avevo sentito parlare di SOSCuisine all’Expo Manger Santé Vivre Vert. Dato che soffro della sindrome del colon irritabile mi ero già imbattuta nelle ricette a basso contenuto di FODMAP e nel libro di SOSCuisine, e ho pensato che mi sarebbe piaciuto collaborare con loro. Poi ho visto un’offerta di lavoro, e ho immediatamente colto l’occasione.

Come sono le tue giornate a SOSCuisine?

Inizialmente sono stata assunta come coordinatrice dello sviluppo dei prodotti e delle partnership. Lo scopo è di entrare in contatto con i professionisti della salute che potrebbero essere interessati a conoscerci per la loro clientela, siano essi nutrizionisti, medici o infermieri. Abbiamo anche creato delle partnership con diverse cooperative sanitarie. Inoltre abbiamo una sezione di sviluppo dei prodotti, quindi faccio da collegamento tra il team di sviluppo e i nutrizionisti. Recentemente ho anche lavorato come nutrizionista VIP e scritto vari articoli. Quello che mi piace del mio lavoro con SOSCuisine è che, a seconda delle esigenze, i miei compiti possono variare. Non ci sono due giorni uguali, e ho la libertà di gestire il mio lavoro e gli orari come preferisco. Lavorando a stretto contatto con Cinzia, che ha molta esperienza nello scrivere articoli, sto imparando molto, e posso contare sempre sul suo sostegno.

Quali sono le tue sfide come nutrizionista?

In qualità di nutrizionista, penso che una delle più grandi sfide sia quella di far conoscere la nostra professione. A volte la gente può essere un po’ confusa: naturopata, nutrizionista, chi fa cosa, da chi dovrei andare? Molte persone si recano da un nutrizionista solo quando vogliono perdere peso, ma la nostra professione è molto più di questo, per esempio si rivolge anche a patologie o ai disturbi alimentari. La nutrizione è una materia in continua evoluzione, perciò è una vera sfida rimanere informati e mantenere sempre aggiornate le nostre conoscenze.

Jennifer e la cucina

Se fossi un alimento, sarei… cioccolato fondente! Perché è forte, ma anche fondente. Proprio come me: a volte posso essere dura, ma ho il mio lato tenero.

La mia specialità culinaria è… le ricette a basso contenuto di FODMAP. Il mio ultimo tentativo in cucina è stata una pizza con un impasto preparato con la quinoa.

Nella mia cucina, evito… i prodotti ultra-lavorati.  Preferisco pianificare e cucinare nei fine settimana in modo da avere pasti e spuntini sani per tutta la settimana.

La mia ricettea preferita è … Porridge di avena, quinoa e chia

Quinoa and Chia Oatmeal

Porridge di avena, quinoa e chia

The following two tabs change content below.

Autori

Emilie Zaoré

Emilie Zaoré

Social media manager at SOSCuisine.com

Laureata all’UQAM e all’Università di Montréal, Émilie è dal 2012 una giornalista freelance. “Buongustaia” e appassionata di nuove tecnologie, è sempre alla ricerca di nuove tendenze e ama condividere le sue affascinanti scoperte sui social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza dei cookie per offrire la migliore esperienza utente e assicurare buone prestazioni, la comunicazione con i social network o la visualizzazione di annunci pubblicitari. Cliccando su "ACCETTO", acconsenti all'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.