Vitamina K2 e salute delle ossa: come sono correlate?

3 settembre, 2021 ,

La vitamina K2 è utile per la salute delle ossa? È quello che scopriremo in questo articolo. Probabilmente avete già sentito parlare della vitamina K, e potreste sapere che è nota per il suo ruolo nella coagulazione del sangue.

Ma sapevate che ci sono diversi tipi di vitamina K? Infatti, il termine “vitamina K” si riferisce a un gruppo di diverse vitamine (da K1 a K5) che offrono benefici per la nostra salute. I due tipi di vitamina K che si trovano più comunemente nella dieta umana sono la vitamina K1 e la vitamina K2.

Fonti di vitamina K1

La vitamina K1, nota anche come fillochinone, si trova principalmente in alimenti vegetali come le verdure a foglia verde: cavolo, cavolo verde, spinaci, broccoli, cavolini di Bruxelles… Questi alimenti sono la nostra principale fonte alimentare di vitamina K.

Secondo i valori nutritivi di riferimento (VNR), gli adulti dovrebbero consumare almeno 90 µg di vitamina K al giorno per le donne e 120 µg per gli uomini. Questa raccomandazione è facilmente raggiungibile consumando da 50 a 100 g di verdure a foglia verde al giorno.

Fonti di vitamina K2

La vitamina K2 è anche chiamata menachinone. Esistono diversi sottotipi di menachinoni (MK) che sono denominati in base alla lunghezza della loro catena laterale. Vanno da MK-4 a MK-13. La vitamina K2 è poco presente nella nostra dieta.

La forma MK-4 si trova in alcuni prodotti animali come il pollo, il tuorlo d’uovo e il burro. Inoltre, i batteri nell’intestino umano ne producono piccole quantità, ma il nostro corpo le assimila solo in minima parte.

Le forme da MK-5 a MK-15 sono prodotte dai batteri, e si trovano spesso nei cibi fermentati:

  • Il natto, un popolare alimento giapponese a base di soia fermentata, è particolarmente ricco di MK-7.
  • Anche alcuni formaggi duri e molli sono buone fonti di vitamina K2, sotto forma di MK-8 e MK-9.

Inoltre, uno studio ha scoperto che diversi prodotti a base di carne di maiale contengono vitamina K2 sotto forma di MK-10 e MK-11.

Ruolo della vitamina K nell’organismo

La vitamina K è una vitamina liposolubile. Come tale, è meglio assorbita se consumata con i grassi alimentari, e ha la capacità di essere immagazzinata nel corpo. Tuttavia, la tossicità della vitamina K è rara negli adulti.

È essenziale per il corpo per produrre diverse proteine coinvolte nella coagulazione del sangue e nel metabolismo delle ossa.

Mentre la vitamina K-1 è principalmente coinvolta nella coagulazione del sangue, si pensa che la vitamina K-2 svolga una gamma più diversificata di funzioni nel nostro organismo.

Pagine: 1 2

The following two tabs change content below.

Autori

Jennifer Morzier

Jennifer Morzier

Dietista-Nutrizionista membro dell’Albo professionale dei dietisti-nutrizonisti del Québec (OPDQ) , Jennifer è specializzata sia in nutrizione sportiva che in problematiche gastrointestinali, tra cui la dieta FODMAP. Jennifer propone una visione semplice, efficace e pratica riguardo la pianificazione dei pasti quotidiani.

Jennifer Morzier

Articoli recenti diJennifer Morzier (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza dei cookie per offrire la migliore esperienza utente e assicurare buone prestazioni, la comunicazione con i social network o la visualizzazione di annunci pubblicitari. Cliccando su "ACCETTO", acconsenti all'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.

La nostra newsletter settimanale include:

  • Il tuo nuovo menu
  • Ricette e consigli su come mangiare sano
  • Ogni tanto, promozioni su prodotti e servizi di SOSCuisine e alcuni partner di fiducia
  • Ogni tanto, inviti ad aiutare la ricerca scientifica, rispondendo a sondaggi o participando a studi
  • Il tuo indirizzo email non sarà mai trasmesso a terzi e potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento.
SOSCuisine, 3470 Stanley, bureau 1605, Montréal, QC, H3A 1R9, Canada.